Privacy Policy

6 esercizi di Pilates per migliorare la postura

Scopri quali sono i migliori esercizi per migliorare la postura allenando addome e schiena con questi 6 movimenti di Pilates da fare a casa.


Un'altra lunga giornata di lavoro seduta al computer si è conclusa. La tua schiena è a pezzi.

Non parliamo delle anche e della cervicale.


Arrivata a casa prepari la cena e quando hai un momento dai una sbirciatina a Instagram.

Nella sezione ricerca ti vengono proposte immagini di modelle sportive bellissime, con muscoli scolpiti e corpi tonici.


Quasi di nascosto butti un occhio allo specchio lì vicino e vedi riflessa la tua immagine, che non è esattamente come la desideri.

"Mannaggia a questa vita sedentaria. Facile per loro essere così! Non fanno altro tutto il giorno!" ti dici sconsolata.


Ti viene però in mente che il Pilates è perfetto per migliorare la postura e con il tuo smartphone tra le mani, decidi di iniziare una ricerca, determinata migliorare l'aspetto della tua schiena.


Scopri così che questo metodo è stato fondato da Jospeh Pilates circa un secolo fa, per riabilitare i feriti di guerra della Prima Guerra Mondiale.

Noti che tantissime celebrità lo praticano: Madonna, Sharon Stones, Gisele Bundchen, Miranda Kerr e molte altre.


Intuisci che quello che si sperimenta in una lezione di Pilates va oltre l'allenamento fisico. Si avvicina molto di più al mondo dello Yoga, coinvolgendo corpo e mente, ma con un occhio di riguardo alla buona postura.


E allora vai avanti, approfondisci la tua ricerca.

Capisci che una buona postura non è solo una questione di estetica, ma significa anche essere in un corpo sano e ben funzionante.


Una postura scorretta infatti influisce su molti aspetti:

  • il buon funzionamento degli organi

  • una respirazione efficiente

  • la dinamica della camminata

  • il dissolversi di problemi di contratture muscolari più o meno forti, causate da continui atteggiamento postulai sbagliati nel tempo.

Trascurare questo aspetto può provocare squilibri all'intero corpo e farti correre il rischio di ritrovarti molto limitata nei movimenti e con patologie più o meno gravi alla schiena.


I segreti per migliorare la postura però sono racchiusi in 6 punti principali:


  1. allenare la respirazione dal diaframma;

  2. migliorare la mobilità delle articolazioni;

  3. esercitare l'equilibrio e la propriocezione (riconoscere la posizione del corpo nello spazio, anche senza usare la vista);

  4. mobilizzare le vertebre e decomprimere i dischi;

  5. migliorare l'allungamento e la coordinazione;

  6. rafforzare la muscolatura, in particolare modo quella del core;

Il metodo Pilates racchiude proprio tutte queste 6 caratteristiche.


" E quindi? Quali sono questi benedetti esercizi per trasformarmi in un elegante cigno?" .

Non temere! Ho selezionato questi 6 semplici esercizi per allenarti a casa in poco tempo, mirati a migliorare la tua postura.


Ecco qui l'elenco dei 6 movimenti di Pilates per una buona postura da fare a casa:


1- Gambe a tavolino : cerchi braccia


2- Crunch con una mano dietro nuca - con una gamba sollevata - portando ginocchio alla fronte - stendendo gamba verso il cielo


3- Swimming quadrupedia


4- Torsione del busto in ginocchio con braccio


5- Flat back a braccia aperte


6- Side plank


Non ti resta che srotolare il materassino e iniziare!




Un piccolo avvertimento:


questi esercizi sono una semplice introduzione all'obiettivo che vuoi raggiungere. Per risultati duraturi e visibili serve costante applicazione e forza di volontà.

Quest'ultima spesso costituisce un grandissimo ostacolo al raggiungimento dei tuoi risultati.

In questo articolo (link all'articolo) puoi trovare dei suggerimenti pratici e semplici per imparare a sviluppare la tua forza di volontà per allenarti a casa.


Buon allenamento <3


Erika




Copyright © 2019 Erika Buelli - Tutti i diritti sono riservati Ogni violazione sarà segnalata alle Autorità competenti

P. IVA 04423610163

Privacy Policy e Cookie Policy

Note legali

Disclaimer: Il visitatore/iscritto/membro o cliente accetta di essere l’unico responsabile di qualsiasi effetto risultante dalla pratica delle lezioni di Erika Pilates e/o dall’applicazione delle tecniche descritte in questo sito e/o suggerite dal nostro supporto al cliente. Non sono medico, fisioterapista, osteopatia né mi dichiaro talei. Se dovessi avere dei dubbi sugli effetti di Erika Pilates ti consiglio di rivolgerti al tuo medico di fiducia, o ad altri professionisti della salute, prima di qualsiasi utilizzo.