Privacy Policy
 

Mindful Pilates: la chiave del benessere a 360°


Viviamo in un'era di frenesia, dove non c'è tempo per rallentare, non c'è tempo per osservare e ascoltare, dove non puoi far altro che drenare le tue energie e sentirti un automa.

Svuotata della tua essenza ti senti persa, depressa, ansiosa o stressata.

La chiave per uscirne è però tra le tue mani!

Se ti riconosci in una di queste caratteristiche, continua a leggere...



Sono le 22 di un mercoledì sera. Mia figlia stenta ancora ad addormentarsi. Io non ce la faccio davvero più. Mi sento così stanca...e ho ancora la casa da sistemare, quel progetto di lavoro da concludere e 4 lavatrici da fare.


Alla fine non concludo niente e mi caccio sotto le coperte frustrata, crollando.


Questa sono io quando penso solo a fare fare fare, senza mai concedermi un momento di tregua.


Ci sono momenti in cui però l'onda del potere personale si fa sentire fortemente. Spinta da una forza che viene da dentro, accade questo:


Sono le 6 del mattino. Tutto ancora tace in casa. Finalmente ho trovato il coraggio e la forza di alzarmi presto. Non è semplice per una dormigliona come me. Ma l'alba custodisce in sé la potenza della giornata che inizia. Così mi bevo il mio bicchiere d'acqua tiepida, srotolo il materassino e inizio la mia sessione di Pilates.


Praticare appena sveglia è ancora più speciale, perché senza distrazioni di alcun tipo riesci a percepire ancora meglio il tuo corpo.

In particolare è come se la percezione del respiro consapevole, tipico delle lezioni di Pilates, si amplificasse, con il risultato di riuscire a liberare dei "canali" che connettono corpo e mente.


Questo approccio potrebbe essere quindi definito un approccio Mindful al Pilates, basato sulla concentrazione e la consapevolezza di ogni gesti che stai compiendo.


Credo proprio che Mindfulness (porre attenzione a ogni gesto intenzionalmente, restando nel momento presente e in maniera non giudicante) sia il termine perfetto per questo contesto


Mettendo in pratica i 6 principi del Pilates ( respiro, centro, controllo, fluidità, precisione, concentrazione), trovi la scorciatoia per entrare in questo particolare stato di coscienza.


Il bello di allenarti a casa è che puoi concederti il lusso di stoppare per qualche istante il video e di provare ancora per qualche volta il movimento che stai eseguendo, senza la pretesa di farlo perfetto, ma con la semplice volontà di sentirti e di entrare in uno stato di ascolto puro e di assenza di giudizio, come un osservatore esterno, che vede per la prima volta qualcosa e semplicemente si ferma a osservare incuriosito.


Ti stai chiedendo perché sia così importante questo aspetto?


Immagina un'onda del mare che fluisce da un movimento all'altro senza interruzioni. Immagina la sensazione di calma, forza e presenza che ti può dare questa visualizzazione.


Beh..fluire da un movimento all'altro restando in ascolto del proprio corpo è proprio come un mare che continua a generare un'onda dopo l'altra, istante dopo istante, permettendoti di rimanere a stretto contatto con te stessa, senza alcun tipo di distrazione mentale.


Il risultato finale è una meravigliosa ricarica di energia vitale che ti dà lo sprint per affrontare al con positività e lucidità le tue giorn