Privacy Policy

Pilates: cosa è, i benefici, a cosa serve

Aggiornato il: mag 19

Cosa è il metodo Pilates, per chi è indicato e i risultati che puoi ottenere Pilates: cos’è

Il Pilates è un metodo di allenamento nato all’inizio del ‘900 dall’omonimo fondatore, Joseph Pilates.

Questo sistema di allenamento ha lo scopo di rafforzare la muscolatura di tutto il corpo, con particolare attenzione alla zona centrale che comprende gli addominali, i muscoli della zona lombare e dorsale nella schiena, il diaframma e i muscoli pelvici. Questa è il fulcro di ogni movimento e viene denominata “Power-house”. Il Pilates si fonda su 6 principi foindamentali:

  1. Respiro

  2. Centro

  3. Controllo

  4. Fluidità

  5. Concentrazione

  6. Precisione

Tutti questi principi sono strettamente collegati tra loro e permettono di aumentare la consapevolezza del corpo.

Pilates: a cosa serve


Il Pilates viene spesso utilizzato sia come sistema di allenamento che per la riabilitazione, grazie altipo di esercizi svolti, che permettono di sviluppare la forza senza sovraccaricare le articolazioni. Ciò avviene in particolar modo grazie all’utilizzo dei macchinari. Una lezione di Pilates infatti può essere svolta sia sul materassino, il cosiddetto Pilates matwork, che con specifici machcinari. I più famosi sono Reformer, Cadillac e Chair.

Lo scopo primario di questi esercizi è quello di sviluppare forza, fluidità, controllo, coordinazione ed elasticità in maniera omogenea in tutto il corpo. Spesso il Pilates viene praticato anche da chi deve correggere la postura o ha sofferto a causa delle ernie, poiché il tipo di movimenti che vengono svolti non crea stress a articolazioni e legamenti.

Pilates: benefici

Alcuni dei vantaggi praticando questo allenamento sono i seguenti:

  • migliora la postura

  • aumenta l’energia

  • incrementa flessibilità ed elasticità

  • diminuisce lo stress psico-fisico

  • migliora la coordinazione e la consapevolezza dei movimenti

  • tonifica i muscoli, senza aumentare eccessivamente la massa muscolare



Il respiro è fondamentale importanza per scandire il ritmo e gestire lo sforzo. Unito agli altri 5 principi fondamentali, consente di vivere una piacevole esperienza di propriocezione e armonia. Pilates: per chi è indicato In generale è un metodo che può essere praticato da tutti. E’ consigliato anche in gravidanza (con le dovute cautele) e dopo i 65 anni, proprio per la sensazione di leggerezza e di scioltezza che regala. Se si soffre di ernie o altre patologie è sempre bene chiedere prima un consulto al proprio medico e seguire corsi specifici per queste problematiche.

2 visualizzazioni

Copyright © 2019 Erika Buelli - Tutti i diritti sono riservati Ogni violazione sarà segnalata alle Autorità competenti

P. IVA 04423610163

Privacy Policy e Cookie Policy

Note legali

Disclaimer: Il visitatore/iscritto/membro o cliente accetta di essere l’unico responsabile di qualsiasi effetto risultante dalla pratica delle lezioni di Erika Pilates e/o dall’applicazione delle tecniche descritte in questo sito e/o suggerite dal nostro supporto al cliente. Non sono medico, fisioterapista, osteopatia né mi dichiaro talei. Se dovessi avere dei dubbi sugli effetti di Erika Pilates ti consiglio di rivolgerti al tuo medico di fiducia, o ad altri professionisti della salute, prima di qualsiasi utilizzo.